Palinsesto complementare - galoppo

Qui si parla sul Galoppo in generale, nazionale ed internazionale.. Di tutto tranne del pronostico della giornata odierna, di cui si parla nel topic relativo alla giornata.

Moderatore: Moderatori Galoppo

Rispondi
Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#106

Messaggio da orecchielunghe » 02/10/2020 - 23:49

3 ottobre

Newmarket

Sun Chariot Stakes (Group 1)

corsa presentata in galoppo in generale/Sun Chariot Stakes/messaggio # 4
Tengo Champers Elysees (4-1), per la bellissima vittoria delle Matron Stakes e per averla seguita nelle sue ultime vittorie irlandesi.

Ascot

Cumberland Lodge Stakes (Group 3)

Penso sia la corsa di Logician (4-5), imbattuto in sei corse, rientrato nel 2020 dopo una lunga assenza con un lavoro pubblico, vincendo una condizionata con soli due partenti, dopo i successi del 2019, il più importante dei quali nel St Leger (Gr 1) di Doncaster sui 15f. Qui sono 12f, una via di mezzo tra la British Champions Long Distance Cup (Gr 2) sul doppio miglio e le Champions Stakes (Gr 1) sui 9f, alle quali è iscritto. Corre in gruppo ed avanza in progressione.

Bengough Stakes (Group 3)

Provo la sorpresa con Breathtaking Look (10-1), male nelle Park Stakes (Gr 2) nelle quali si era trovata tutta sola allo scoperto a centro pista, senza punti di riferimento, poi riunitasi con il resto del gruppo ma senza argomenti nel finale. In precedenza, nel 2020 coglieva due secondi posti in gruppo 3, uno in gruppo 2 nelle Hungerford Stakes ed andava a segno in una listed di Deauville. Corre senza uno schema particolare adattandosi alla situazione.

Tipperary
 
Concorde Stakes (Group 3)

Due corse nel 2020 per Laughifuwant (10-1), ottavo di sedici al rientro stagionale ma non lontanissimo dai primi in un premier handicap sui 7f, alla seconda si impone in un altro premier handicap da 20 partenti sul miglio del Curragh. Il terreno previsto a metà tra morbido e pesante sarà un grosso aiuto per le chances di questo soggetto, che dopo aver recentemente corso al comando grazie alle sue doti di partitore, all'ultima ha vinto correndo in coda al proprio treno filtrando tra i cavalli.


se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#107

Messaggio da orecchielunghe » 05/10/2020 - 7:51

Fontainebleau, 5 ottobre

1° corsa
Reclamare per G.R. ed amazzoni nella quale provo con Skalleto, che torna in una categoria alla sua portata dopo il tentativo a vuoto in un quinté plus. Ha all'attivo cinque podi, con tre vittorie e due secondi posti, nelle ultime sette corse, si trova bene sui terreni allentati ed è su distanza attitudinale. Nelle ultime corse, esclusa l'ultima, ha giostrato all'attesa, mettendo in atto un buon finale che ha dato i suoi frutti, ma anche correndo più vicino alla testa ha conseguito buoni risultati.

2° corsa
Rapido Presto, già appoggiato in passato, non è un missile ma può contare sull'esperienza, avendo già corso cinque volte, con due secondi, due terzi ed un quarto posto. Ultimamente impegnato sui 1200 in pista dritta, trova un terreno che potrebbe non gradire particolarmente, ma ancora da verificare. Corre dietro i primi.

3° corsa
Provo con Lozen, bene nella reclamare del debutto con un secondo posto, dopo aver corso a contatto del leader, alla fine ha dovuto cedere nettamente il primo posto ad un avversario, mantenendo agevolmente il secondo posto. Il vantaggio di peso, anche grazie al discarico che riceve Aude Duporté, la sola corsa alle spalle ed il presumibile miglioramento potrebbero essere dettagli importanti a favore delle sue chances. Tentativo a sorpresa.

4° corsa
Communicate era settima al debutto, ma aveva avuto la sfortuna di correre su una fascia di terreno lenta. Meglio alla seconda, accorciando il viaggio a 1200 metri, finendo terza in provincia, ma forse anticipando lo spunto. Vediamo se nelle mani esperte di Vincent Cheminaud potrà venire a capo di questa maiden.

5° corsa
La regolare Thread Of Silver trova un terreno allentato mai affrontato in precedenza, comunque sembra avere una perizia interessante. E' sulla sua distanza ideale, ha ottenuto otto podi in nove corse ed ha vinto all'ultima per la prima volta in carriera sui difficili 1400 metri di La Teste-de-Buch. Ha corso in tutti i modi possibili.

6° corsa
Secret Lady, due vittorie nelle ultime due a 1400 metri, è una specialista dei terreni allentati, come in occasione dell'ultimo successo di Argentan. Successivamente ha mancato il podio nelle ultime tre, ma vanta una buona strike rate in carriera di 22 piazzamenti, incluse 9 vittorie, in 50 corse. Cavalla che oscilla tra handicap e reclamare, nella compagnia potrebbe dire la sua, anche grazie al discarico concesso per la monta della bravissima Marie Vélon. Corre in testa o tra i primi.

7° corsa
Provo con Star Of Paris, secondo un anno fà su questa C&D, senza problemi di terreno anche se non regoalarissimo. Male all'ultima a ParisLongchamp, veniva da quattro corse nel marcatore inclusa una vittoria alla penultima sul PSF. Cavallo da handicap fatto e finito con i suoi alti e bassi, può trovare la sua giornata in una seconda prova del divisé tutt'altro che eccelsa. Corre abitualmente in gruppo.

8° corsa
Seguo da diverso tempo Mathix, quattro podi nelle ultime cinque, ma come gli capita spesso, senza vittorie, essendo fermo ad un 2 su 66 da brividi. Bene sul pesante, accorcia a 1400 metri dopo una vita dal miglio in su. Forse non è una cattiva idea, visto che spesso tende a perdere mordente nel finale, cosa che gli è costata chissà quante vittorie. Corre tra i primi.

 
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#108

Messaggio da orecchielunghe » 06/10/2020 - 6:48

Chantilly, 6 ottobre

1° corsa
Quinté plus in Francia come al solito equilibrato e di buon livello, nel quale provo con Haliphon, che esordisce in handicap con un discreto peso d'entrata. Dopo un debutto in ombra, ha collezionato due terzi e due secondi posti, correndo bene sul pesante e mostrando doti da combattente. Nelle ultime due uscite ha corso più a ridosso dei primi, senza però riuscire a raggiungere il vincitore.

2° corsa
Condizionata molto ben assortita, nella quale tutti, nessuno escluso, hanno le loro chances di vittoria. Provo con Chez Pierre, vincitore al debutto nonostante un percorso non facile, avendo trovato la strada sbarrata in un primo momento, poi lanciandosi all'inseguimento del leader e passandolo per una lunghezza scarsa.

3° corsa
Forma super per Koutsounakos, tre vittorie e due secondi posti nelle ultime cinque, secondo per una testa all'ultima dal vincitore Pradaro, sul quale recupera 3,5 kg. Parte bene e corre in testa, cosa importantissima su una distanza così breve, ed è a suo agio sui terreni allentati.

4° corsa
Flash Tempo, vincitrice all'ultima sui 1800 metri di Fontainebleau, ha prodotto un buon finale proveniendo dalle retrovie, riportando il successo senza mai flettere l'azione. Riprova nella medesima categoria, sul gradito terreno allentato, con buone possibiltà. In precedenza era terza ancora sui 1800 metri di Compiègne.

5° corsa
Go Well Spicy riprova il PSF, sul quale aveva vinto in passato in Gran Bretagna. Reduce da due secondi posti in questa categoria, dovrebbe essere pronta per la prima vittoria in Francia, dopo le quattro ottenute in Inghilterra. Corre tra i primi ed il leggero accorciamento del viaggio dovrebbe tornare a suo favore.

6° corsa
Chanpour, con un passato da ostacolista, è tornato a correre in piano da un po' di tempo, e dopo qualche prova di assestamento, cresce di corsa in corsa. Nelle ultime quattro è partito dalla quinta posizione, scalandone una alla volta fino alla seconda dell'ultima. In passato aveva corso con profitto anche su terreno allentato. Ha corso in tutti i modi, all'ultima ha incontrato problemi di traffico ed è finito a contatto del vincitore.

7° corsa
Snowy Sunday è tornato alle competizioni dopo quasi un anno di stop, conquistando il terzo posto sui 2000 metri di Compiègne con un insolito percorso all'avanguardia, cedendo le prime due posizioni non senza lottare. Prima della pausa correva da attendista, ottenendo qualche buon risultato, correndo bene anche su terreni allentati. Vediamo se la freschezza ed il probabile miglioramento nella corsa successiva al rientro lo porteranno in alto.

8° corsa
Vediamo se stavolta riuscirà la fuga vincente a Stemster, via veloce in testa e catch me if you can. La vittoria manca ormai da tre anni e mezzo e tante corse, ma ultimamente mi è sembrato più brillante del solito. Prova ad allungare il viaggio, non so quanto questo possa essere d'aiuto in quanto viene spesso raggiunto e superato di slancio nelle ultime fasi, ma il livello degli avversari è quello che è, e su un terreno allentato il recupero potrebbe essere più difficile.

9° corsa
All'ultima, Persian si è trovato completamente murato e non ha potuto correre, quando aveva dato l'impressione di poter far bene in una categoria superiore a questa. In precedenza, aveva ottenuto un secondo posto a Saint-Cloud. Ho qualche dubbio sul terreno, ma ci voglio provare ugualmente. Ha corso sia tra i primi che all'attesa in gruppo, la gabbia # 5 dovrebbe permettergli di rimanere davanti.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


emanuele.mattea

Utente Dipendente
Messaggi: 250
FC: 1580Fanta Coin
Messaggi/giorno: 0,29
Reazioni: 187
Iscritto il: 10/06/2019 - 8:35

#109

Messaggio da emanuele.mattea » 06/10/2020 - 12:09

Riunione affollata di partenti oggi a Chantilly, su terreno colloso che sara' un problema per molti:
1) TQQ francese dove Shoal of Time ha ottime possibilita' di figurare
2) sorpresa Got Luck che sul terreno faticoso fece ottimo debutto
3) ben sistemato e adatto al terreno è Sant Angelo 
4) Mearas Style, gia' vittoriosa su terreno similare e pure con discarico
5) ci riprova Reventa , tedesca che alterna prestazioni francesi e casalinghe
6) Zarica, in campo affollato trova sistemazione invidiabile e gradisce terreni faticosi
7) The Donald , sfangatore provetto e ben montato
8) Anadun , buona l'ultima sulla pista e ben sistemato
9) Croquembouche , bene sul pesante e in discreta forma

Vedo ora che la gradazione del terreno è passata da 4.4 colloso a 4.8 pesante
1 Immagine

Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#110

Messaggio da orecchielunghe » 08/10/2020 - 8:07

Saint-Cloud, 8 ottobre

1° corsa
Quinté plus per fondisti e specialisti del pesante, nel quale provo con Attentionadventure, che gradisce distanza, terreno e tracciato. In questo stesso periodo del 2019 vinceva tre corse a seguire, successivamente è andato ad intermittenza e le ultime due sono andate male, e non vince proprio dalla terza delle tre vittorie di ottobre 2019. Monta non di primo livello, ma le condizioni sembrano essere dalla sua parte per un nuovo ottobre ai massimi livelli. Corre senza una tattica predefinita.

2° corsa
Provo con il regolarissimo Chop Val, ancora maiden nonostante uno score di otto podi in dieci corse. Bene sul pesante, aveva cominciato la carriera con una tattica che lo vedeva in testa o tra i primissimi, per poi sistemarsi nel cuore del gruppo in attesa del varco, anche se per la verità i risultati sono stati pressochè identici. Meriterebbe senz'altro una vittoria.

3° corsa
Handicap ristretto ma molto equilibrato, frequentato da specialisti dei terreni pesanti. Scelgo soggettivamente Baratin, al rientro da circa quattro mesi di stop, anch'esso a suo agio sul pesante e fresco il giusto, se in condizione, per colpire. Secondo all'ultima su terreno morbido, aveva vinto de volte a seguire su fondo da leggermente pesante in su, e sembra quasi che il suo team abbia atteso il momento giusto per rientrare. Ha corso in tutti modi senza una tattica predefinita.

4° corsa
Faccio un tentativo con la debuttante Zaur's Heart, da No Nay Never (7-8f, tasso di monta € 175.000, in costante crescita) e Sotka (5-6f, piazzata di listed). Sorellastra di Fas (7f, vincitore di gruppo 3 e piazzato di gruppo 2, ora stallone) e di Silva (9f, vincitrice di gruppo 3). La corsa è ben frequentata con diverse cavalle che hanno già mostrato buone qualità, ma il sangue importante mi suggerisce diversamente.

5° corsa
Daligar torna in un ippodromo di prima fascia, dove aveva ottenuto un secondo posto sul miglio e mezzo in condizioni di terreno pesante, prima di qualche passaggio a vuoto in teatri meno importanti. Il suo team decide di accorciare il viaggio, dopo che l'allungamento non aveva dato i suoi frutti. Corre in gruppo e potrà giovarsi del terreno che apprezza, contando sul fatto che la distanza inferiore forse eviterà il calo nelle ultime fasi come già avvenuto in precedenza. Rimane comunque un tentativo a sorpresa, vista la presenza di avversari molto più titolati.

7° corsa
Corsa molto intricata, provo con Baroudeur, che sale dal sud-ovest della Francia forse alla ricerca di un terreno pesante, sul quale in passato aveva corso bene. Viene da sei podi nelle ultime sette corse, inclusa una vittoria, l'unica in 16 corse, anche se tutto ciò è avvenuto in ippodromi di provincia ed in categorie inferiori, e l'unico np è arrivato quando si è presentato in un ippodromo di prima fascia. C'è da sperare che il terreno gli dia una grossa mano. Corre abitualmente in gruppo dietro i primi.  

8° corsa
Ruudje, dopo il terzo posto alla penultima e la vittoria all'ultima, entrambe nella seconda metà di agosto, è stato messo a riposo e si ripresenta sul gradito terreno pesante. Molto bello il successo sul PSF di Pornichet, con un recupero da fondo gruppo ed una vittoria netta. Corre all'attesa nelle retrovie, e sulla distanza preferita potrà provare a raccoglierne molti, spero tutti, in retta.

9° corsa
Riprovo con King Nonantais, un trattore a quattro ruote motrici che sul pesante e dopo 3000 metri è ancora lì a correre come nulla fosse, mantenendo il suo passo e raccogliendo gli avversari che perdono i pezzi in retta. Così è stato all'ultima, anche se in fondo non vinceva una corsa da un anno e mezzo. Poco spettacolo e tanta sostanza per questo grigio, che corre nella prima parte del gruppo, sperando possa ripetere la prestazione recente.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


emanuele.mattea

Utente Dipendente
Messaggi: 250
FC: 1580Fanta Coin
Messaggi/giorno: 0,29
Reazioni: 187
Iscritto il: 10/06/2019 - 8:35

#111

Messaggio da emanuele.mattea » 08/10/2020 - 9:35

Riunione pomeridiana a Saint Cloud con terreno molto pesante e campi folti, sorprese probabili quindi:
1) TQQ francese dove lo spagnolo Qatar River vale il tentativo come outsider. Ben montato e dotato di discreta classe ed attitudine alla distanza
2) Wishuponastar si è presentato bene e oggi puo' fare centro
3) dopo alcuni piazzamenti, Baden Rocks si presenta come protagonista
4) ospite pericoloso La Hacienda che potrebbe sorprendere
5) Soleil d'Octobre, regolare e un po' sfortunato , ha chance importante
6) arabi, Fabolous Dragoness
7) classica cavalla di giornata, Hallo Wien puo' tutto o niente. Se la imbrocca conta molto
8) What do you say, in buon periodo, si affida a PCB per concretizzare
9) Gourel, secondo all'ultima su terreno faticoso, puo' puntare al successo
1 Immagine

Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#112

Messaggio da orecchielunghe » 09/10/2020 - 5:43

Newmarket, 9 ottobre

Cornwallis Stakes (Gr 3)

La facile vittoria a Chantilly in listed il 28 settembre su terreno appesantito mi fa optare per la sorpresa Royal Address (9-1), che dal rientro di agosto in poi ha riportato tre vittorie su tre, partendo da handicap nemmeno particolarmente qualititativi, ma l'impressione visiva di Chantilly, pur in una compagnia non eccelsa, mi induce a provarci. Corre dietro i primi.

Oh So Sharp Stakes (Group 3)

Nazuna (10-3) è la scelta di Andrea Atzeni, per quest'allieva di Roger Varian che seguiva, sia pure senza minacciarla, Isabella Giles nelle Rockfel Stakes (Gr 2) all'ultima. Vincitrice alla seconda in carriera, è reduce da due secondi posti, correndo al coperto nelle retrovie. Qualche dubbio viene dal fatto che non ha mai trovato un terreno soft.

Challenge Stakes (Group 2)

Provo con Zakouski (7-1), seguito in occasione delle due vittorie di Meydan, una in un ricco handicap e l'altra nello Zabeel Mile (Gr 2), corse dalle quali avrà ormai recuperato. Corre in gruppo, qualche perplessità sull'attitudine al terreno morbido, che se gradito, potrebbe anche vincere.

Fillies' Mile (Group 1)

corsa presentata in galoppo in generale/Future Champions Festival/messaggio # 3
Sono molto indeciso, ma alla fine mi affido all'impressione visiva e scelgo Isabella Giles (11-2).

Pride Stakes (Group 3)

Magic Lily (9-2), reduce da un ottimo inverno a Meydan con due vittorie in gruppo 2 (Cape Verdi e Balanchine) ed un secondo posto in gruppo 1 (Jebel Hatta), è rientrata in patria scendendo in pista forse un po' troppo presto, ottenendo un terzo posto nelle Dahlia Fillies' Stakes (Gr 2) e finendo nelle retrovie nelle Duke of Cambridge Stakes (Gr 2), entrambe a giugno. Dopo un ulteriore e quantomai necessario periodo di riposo, torna in pista scendendo di un gradino con buone possibilità, sulla strada di un probabile ritorno negli UAE per il Carnival. Corre tra i primi e non dovrebbe soffrire il terreno soft.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


emanuele.mattea

Utente Dipendente
Messaggi: 250
FC: 1580Fanta Coin
Messaggi/giorno: 0,29
Reazioni: 187
Iscritto il: 10/06/2019 - 8:35

#113

Messaggio da emanuele.mattea » 09/10/2020 - 8:40

Pomeriggio che propone Compiegne, con terreno pesante, e corse per lo piu' di routine:
1) sale di livello Saint Rock dopo chiara vittoria su terreno analogo, puo' fare bene
2) reclamare dove Graziana ,reduce da debutto interlocutorio, potrebbe essere protagonista
3) la tedesca Benita, gia' a segno a quota grassa
4) Vinaccia è in buon periodo e ha buona linea
5) nella compagnia puo' emergere Seachange che ha mostrato buoni mezzi
6) terreno adatto per Joao , non sempre fortunato e spesso in pista, ma ottimo pesantista
7) Best Evening ,con il discarico, puo' riscattare l'ultima opaca prestazione
8) Commander è ottimamente collocato in perizia, terreno ok
9) Sinaloa ,poco fortunata ma adatta al terreno
1 Immagine

Avatar utente


emanuele.mattea

Utente Dipendente
Messaggi: 250
FC: 1580Fanta Coin
Messaggi/giorno: 0,29
Reazioni: 187
Iscritto il: 10/06/2019 - 8:35

#114

Messaggio da emanuele.mattea » 09/10/2020 - 12:05

Riunione pre-serale sul sintetico di Vivaux, pista molto particolare e insidiosa:
1) il veterano Le Bandit, tornato su buoni livelli di forma
2) specialista della superficie New Trafford puo' essere protagonista
3) Top by Cocooning, autentico orologio come regolarita', su una superficie pero' poco gradita
4) White Candle , a reclamare, sulla Psf potrebbe sorprendere
5) dopo una delusione , Black Princess che vinse sulla psf a Deauville
6) Launceston Place in compagnia inferiore e con discarico
7) Atsana trova occasione propizia per tornare al successo
1 Immagine

Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#115

Messaggio da orecchielunghe » 09/10/2020 - 17:37

Newmarket, 10 ottobre

Zetland Stakes (Group 3)

Dopo un debutto in ombra, Fabilis (5-1) è andato migliorando, vincendo all'ultima con un coast-to-coast senza essere mai minacciato nemmeno dal favorito, dando l'impressione di aver ancora qualcosa in mano. Qualche perplessità per il terreno.

Autumn Stakes (Group 3)

Dhahabi (13-2) potrebbe giovarsi dell'allungamento al miglio, per dargli più tempo e strada per organizzare il recupero dalle retrovie, non completato in occasione dell'ultima, nella quale non era riuscito a raggiungere il battistrada, poi vincitore. Dovrebbe trovarsi bene sul soft.

Dewhurst Stakes (Group 1)

corsa presentata in galoppo in generale/Future Champions Festival/messaggio # 7
Tengo il mio pupillo Cadillac (12-1), sperando che faccia la corsa della vita e che basti per battere i più titolati avversari.

Darley Stakes (Group 3)

Provo la grossa sorpresa con Lucander (20-1), che era la mia scelta di riserva nel Cambridgeshire Heritage Handicap di due settimane fà, quando corse molto bene giungendo secondo, pur senza poter insidiare il vincitore, che fece un assolo. A segno in un handicap precedente, corre bene sul soft avendovi già vinto, ed i 10f sono la sua distanza. Tentativo per temerari.

Cesarewitch Stakes (Heritage Handicap)

Sono in 34 al via, la scelta non può che essere soggettiva. Provo con l'irlandese Lynwood Gold (25-1), reduce da quattro podi inclusa una vittoria in un handicap del Curragh. Corre bene sul soft, e la stamina è testimoniata anche dal secondo posto sui 20f in ostacoli all'ultima. Ha corso in vari modi, con tattica da adeguare alla situazione.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#116

Messaggio da orecchielunghe » 10/10/2020 - 7:43

Chantilly, 10 ottobre

1° corsa
Healey ha già ottenuto quattro vittorie e due secondi posti in dieci corse, per essere un due anni è stato impegnato in pista fin troppo spesso, e l'ultima è di soli cinque giorni fà. Non sono un estimatore di questo tipo di allenatori, ma se guardiamo al risultato, potrebbe arrivare al quinto successo, avendo dato dimostrazione anche di gradire il terreno pesante. Corre al comando o tra i primissimi.

2° corsa
Plainchant ha surclassato gli avversari all'ultima sui 1200 metri in pista dritta di Chantilly in gruppo 3, comandando da un capo all'altro, accelerando nelle fasi finali ed aumentando il distacco. Nella precedente era seconda a contatto del vincitore, sempre con la sua tattica di testa, mancando di qualcosa nel finale. Aveva costruito la sua carriera a La Teste-de-Buch, sulla cui selettiva pista aveva ottenuto un terzo posto al debutto, seguito da due vittorie. Penso abbia ancora qualcosa da spendere.

3° corsa
Quinté plus francese come di consueto molto equilibrato, nel quale appoggio un soggetto che ho seguito spesso, Asterios, regolare e reduce da una vittoria all'ultima sul miglio di Saint-Cloud, che gli è costata 2,5 kg di penalità. Nei Q+ ha ottenuto tre podi ed un quarto posto in quattro tentativi, ed ad inizio carriera ha trovato un terreno colloso in due occasioni, ottenendo un primo ed un secondo posto. Ultimamente ha utilizzato una tattica di attesa nella seconda metà del plotone.

4° corsa
Provo con l'ospite britannica Last Empire, reduce da due secondi posti in listed in patria, correndo a contatto dei primi, in netta crescita dopo qualche fallimento, sia prima che dopo lo stop di otto mesi tra ottobre 2019 e giugno 2020. In passato aveva corso bene sul terreno pesante, che quindi non sarà un problema. La corsa è comunque equilibrata ed aperta a diverse possibilità.

5° corsa
Dopo le due vittorie nelle prime due in carriera, Saqr è tornato in pista dopo oltre due mesi di pausa senza brillare, ma penso che una distanza maggiore possa fare al caso suo. Corre tra i primi, e forse aveva bisogno di una corsa per presentarsi a livello superiore nelle migliori condizioni.

6° corsa
Ottimo stato di forma per Svolta, che su questa C&D era stata seconda alla terz'ultima dietro Spring Street allo stesso divario di peso, ma successivamente ha corso ancora molto bene, conquistando un terzo posto e la prima vittoria in carriera all'ultima. Ha corso sia tra i primi che al coperto all'attesa, ed è con questa tattica che ha riportato il successo sulla pista dritta di Fontainebleau.

7° corsa
Now We Know abbassa il tiro dopo l'np all'ultima in gruppo 3, condannato probabilmente dall'andatura fin troppo moderata che non ha favorito il suo recupero dalle retrovie, Corre bene su terreno pesante, e contando su un treno più veloce potrebbe tornare a mettersi in evidenza anche in un ippodromo metropolitano, dopo aver costruito la sua carriera essenzialmente in provincia.

8° corsa
Livello decisamente modesto di questa seconda prova del divisé sui 1300 metri in PSF, nella quale provo con Alkaid, in progressivo calo di valeur, che potrebbe aver finalmente raggiunto il peso giusto per tornare alla vittoria, finora unica, ottenuta a maggio 2019 alla seconda in carriera. Terzo all'ultima sui 1200 metri in pista dritta di Fontainebleau, ritrova il PSF sul quale non ha particolarmente brillato, ma la compagnia è quella che è, e pertanto potrebbe ritrovare la sua giornata. Ha corso sia tra i primi che all'attesa, a seconda della situazione.

9° corsa
Riprovo con Two Weeks, mai fuori dai primi quattro nelle ultime cinque, con due vittorie a giugno al rientro stagionale. Bene sul pesante, corre all'attesa nelle retrovie e con l'apporto di Cristian Demuro, potrebbe cogliere il momento giusto per l'attacco e mettere tutti d'accordo.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


emanuele.mattea

Utente Dipendente
Messaggi: 250
FC: 1580Fanta Coin
Messaggi/giorno: 0,29
Reazioni: 187
Iscritto il: 10/06/2019 - 8:35

#117

Messaggio da emanuele.mattea » 11/10/2020 - 10:22

Riunione domenicale ad ostacoli per la Francia , nel tempio di Auteuil :
1) Lina Rez sullo steeple ha gia' fatto molto bene
2) Jolie Marquise regolare e di griffe esperta in ostacoli
3) TQQ difficilissimo, potrebbe fare bene Royal Bataille,esperto di steeple e gia' vincitore su pista e terreno
4) Piccadilly Lilly debutta per un team di rilievo in ostacoli
5) Eleganza ha dato segni di progresso all'ultima uscita
6) Galileo Conti arriva a sfidare i big con tutte le credenziali giuste
7) Pandoro, una sorpresa, che su terreno e pista ha dato il meglio finora
8) Obsession in provincia ha debuttato in siepi vincendo a spasso
1 Immagine

Avatar utente


orecchielunghe

Dio del Forum
Messaggi: 19290
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 13,97
Reazioni: 5230
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#118

Messaggio da orecchielunghe » 13/10/2020 - 7:42

Chantilly, 13 ottobre

1° corsa
Quinté plus in Francia sui 1200 metri in pista dritta, come sempre molto complicato. Provo a livello di sorpresa uno dei soggetti che seguo da molto tempo, Lightoller, che tenta il salto di categoria dopo la vittoria all'ultima a fine agosto sul PSF di Deauville. Corre più spesso sulla superficie artificiale, ma si trova bene anche sull'erba e sul pesante. Ha ottenuto buoni risultati in pista dritta, ha lo steccato # 1. Corre di rimessa da posizione mediana, l'appoggio dello steccato è un vantaggio avendolo visto più volte recuperare all'interno.

2° corsa
Corsa per debuttanti di due anni, provo con l'unico maschio, Urgent Appeal, figlio di Showcasing (6-7f, tasso di monta £ 55.000, ottimo produttore di soggetti precoci) e Zayanida (12f). Fratellastro di Cheers Joy (10f, vincitore di gr 3 e piazzato di gr 1) e di Zayva (miler, vincitrice di listed). Forse la distanza è un po' breve, ma le origini paterne garantiscono velocità. Curioso che Godolphin sia proprietario di un cavallo figlio di uno stallone homebred-Juddmonte e di una fattrice homebred-H.H. Aga Khan, un mix di famiglie reali.

3° corsa
Bellissima maiden per tre anni, nella quale provo la sorpresa di quota con la debuttante Luck, da Kitten's Joy (10f, tasso di monta $ 75.000, leader degli stalloni USA per il turf nel 2019, padre tra gli altri di Roaring Lion) e Gold Round (12f, vincitrice di gr 3). Sorella piena di Golden Box (12f, piazzato di listed, allenato dal trainer di Luck) e sorellastra di altri tre nerettati.

4° corsa
Provo ad andare contro il probabile favorito Impulsif proponendo Carlton Choice, che torna in condizionata dopo il successo all'ultima sul miglio di Fontainebleau, approfittando del gradito terreno pesante. Penso che cercherà di prendere il comando e di arrivare fino a casa, anche se non sarà facile vista la presenza di almeno un paio di avversari molto insidiosi.

5° corsa
Livello piuttosto basso per essere una prima prova del divisé sul miglio, nel quale provo con Estibere, vincitore sul miglio di Chantilly su terreno pesante a novembre, ed autore di un ottimo finale all'ultima, partendo dal cuore del gruppo e terminando a contatto dei primi in un arrivo serrato, chiudendo al quarto posto ma a circa mezza lunghezza dal vincitore. Ha l'occasione per rifarsi.

6° corsa
King Hartwood, secondo all'ultima dopo un paio di np, ha incontrato problemi di traffico che gli hanno precluso un risultato migliore, e non solo in occasione dell'ultima uscita. Dovrebbe fare il terreno, e con uno svolgimento più favorevole potrebbe essere al palo. Corre nelle retrovie all'attesa, mette in atto una tattica rischiosa poiché andare per varchi da fondo gruppo non è semplice, vediamo se stavolta sceglierà un percorso più esterno.

7° corsa
Ripropongo il regolare Kerascouet, già appoggiato in passato ed anche in occasione della vittoria all'ultima sui 1200 in pista dritta di Fontainebleau. Sei podi nelle ultime sette sono un buon biglietto da visita, dovrà affrontare i due chili di penalità per la recente vittoria ed un terreno che comunque ha dimostrato di gradire. Corre abitualmente tra i primi.

8° corsa
Terza prova del divisé sui 1200 metri, livello così così, provo con la regolare Kentish Waltz, cinque podi ed un quarto posto nelle ultime sei inclusa una vittoria. Solitamente impegnata con profitto fino a 1100 metri, in passato ha sofferto i 1200, ma ultimamente la forma è ottima e gradisce il terreno pesante. Corre solitamente affiancando il leader.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


emanuele.mattea

Utente Dipendente
Messaggi: 250
FC: 1580Fanta Coin
Messaggi/giorno: 0,29
Reazioni: 187
Iscritto il: 10/06/2019 - 8:35

#119

Messaggio da emanuele.mattea » 13/10/2020 - 8:50

Riunione pomeridiana di routine a Chantilly e terreno ancora colloso a complicare le cose:
1) TQQ in pista dritta dove spicca la sistemazione complessiva di Bonarda reduce da prestazioni di buon livello
2) debuttanti, si puo' tentare la sorpresa Petit Calvados
3) il tedesco Risky Asset, dopo buon debutto
4) Pure Beuty, regolare e ben montata
5) Palmina, molto attesa ultimamente, trovera' il giorno giusto?
6) altro soggetto enigmatico Samwell, deve trovare lo schema per il finale ad effetto
7) dinuovo pista dritta, la poco fortunata Cotubanama ha sistemazione propizia
8) sempre in tema velocita' Kentish Waltz ci è andato vicino ripetutamente...
1 Immagine



savinoz

Pronoman
Messaggi: 13505
FC: 1380Fanta Coin
Messaggi/giorno: 11,83
Reazioni: 3407
Iscritto il: 07/09/2018 - 14:28

#120

Messaggio da savinoz » 14/10/2020 - 21:33

Non saprei dove postare questo messaggio, ma in seguito a problemi con il PC ho perso diversi indirizzi di siti dove analizzare la genealogia di cavalli inglesi in primis e francesi completi e ben fatti qualcuno di voi ha dei suggerimenti

Rispondi

Chi c’è in linea

Ora in questa categoria: Nessuno e 4 ospiti